eQooder

eQooder, svelato a Ginevra il veicolo a quattro ruote elettrico di Quadro Vehicles

di Francesco Irace
  • condividi l'articolo
DUERUOTE

GINEVRA – Dalla collaborazione tra Quadro Vehicles e Zero Motorcycles nasce il nuovo eQooder, versione completamente elettrica del veicolo a quattro ruote del brand svizzero. Presentato in anteprima al Salone di Ginevra 2019, il nuovo eQooder sarà inizialmente prodotto in Europa e in Asia e aprirà nuove porte ad un marchio che nell'ultimo anno ha visto il fatturato crescere in modo vertiginoso: quasi 30 milioni nel 2018, circa 5.000 di veicoli venduti e nuovi store aperti a Parigi con prossime aperture a Roma, Barcellona e Madrid. 
 


 
eQooder è dotato di un potente motore elettrico brushless ad alta efficienza, capace di raggiungere una potenza di 45kW (circa 61 CV) e una coppia di 110 Nm (il Qooder eroga 38,5 Nm, per intenderci) per prestazioni che, secondo quanto assicurato dall'azienda svizzera, saranno paragonabili a quelle di uno scooter con motore termico da 650 cc. Sono previsti, inoltre, due riding mode e la retromarcia per agevolare le manovre da fermo.

Il motore è accoppiato a un differenziale meccanico appositamente ingegnerizzato per gestire la trazione posteriore, mentre l’autonomia assicurata dovrebbe superare i 150 km con ricarica della batteria in meno di 6 ore. Il reparto batterie prevede una soluzione di tipo modulare, che può ospitare fino a due batterie in parallelo, ricaricabili comodamente in garage. eQooder arriverà sul mercato europeo a dicembre 2019, ma sarà possibile prenotarlo online da subito sul Q-Store (shop.quadrovehicles.com), la concessionaria digitale di Quadro Vehicles, versando una caparra di 5.000 euro. 

Il prezzo dell'eQooder sarà vicino ai 15.000 euro e ci sarà una formula di noleggio all inclusive che rappresenta un'ottima soluzione alternativa all'acquisto tradizionale. “Grazie alla sua velocità, potenza e alla rata mensile all inclusive ‘gas and wash’ di 250 euro, eQooder ha l’ambizione di voler rendere accessibile il mondo ZEV (Zero Emissions Vehicles) alle persone che fanno commuting nelle metropolitane”. Spiega Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles, durante la conferenza stampa..

“EQooder intende fugare le ansie degli utenti sui veicoli elettrici, legate alla loro autonomia, alla velocità di ricarica e al prezzo. Stiamo, quindi, offrendo un prodotto accessibile e alla portata di tutti. È un prodotto pensato per un pubblico vasto e può rappresentare un'ottima soluzione per chi vive nei grandi centri urbani", conclude Gagliardo. D'altronde, per chi è interessato ma non vuole aspettare dicembre con le mani in mano, Quadro propone un noleggio di 12 mesi del Qooder (con motore tradizionale da 400 cc) con una rata speciale di 190 euro al mese.

Infine, sempre a Ginevra, Quadro Vehicles ha presentato il nuovo programma di personalizzazione “Su Misura” per Qooder, che prevede fino a 800 combinazioni con possibilità di cucire una firma personalizza su sella, ma anche tinte e finiture specifiche. Per l'occasione ha esposto allo stand un esemplare realizzato in collaborazione con il dipartimento Style di Tod's No_Code. 

  • condividi l'articolo
Mercoledì 6 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 16-04-2019 18:57 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti