Felix Rosenqvist

Lo svedese e lo svizzero i veri maghi dei muretti. Rosenqvist e Mortara mettono a frutto la loro abilità nei circuiti cittadini

di Giorgio Ursicino
  • condividi l'articolo

HONG KONG - Fra i tanti temi che rendono appetibile la Formula E c’è sicuramente quello dei piloti. Essendo una categoria temporalmente complementare alle altre (si disputa in gran parte quando i campionati tradizionali “riposano”) vede impegnati, oltre che numerosi driver ex F1, anche campioni impegnati in altre categorie e il risvolto è molto interessante.
 

 

Ad Hong Kong si sono messi in luce i piloti del Dtm poiché sia Mortara che Rosenqvist hanno fatto parte dello squadrone Mercedes e sono abituati ai corpo a corpo delle vetture con ruote coperte. La vera particolarità che ha reso famosi questi due piloti, però, è che sono dei veri fenomeni dei circuiti cittadini ed entrambi hanno record non facili da battere. Sia Edorado che Felix sono infatti degli autentici eroi del circuito di Macao, la Montecarlo d’Oriente, un tracciato rispetto al quale la pista del Principato sembra un’autostrada (quest’anno c’è stata una carambola in partenza che ha coinvolto 12 auto).

Mortara (30 anni) e più grande di Rosenqvist (26) ed ha dominato prima nella ex colonia portoghese: ha vinto per due volte di fila (2009-2010) il GP riservato alla F3, la gara più prestigiosa della categoria (a suo tempo conquistata anche da Ayrton Senna e Michael Schumacher) e in 4 occasioni consecutive (2011-2014) fra le GT con l’Audi e quest’anno con la Mercedes. Rosenqvist ha vinto il GP F3 di Macao nel 2014 e nel 2015. Impressionante come ha conquistato la pole ad Hong Kong e la rimonta effettuata in gara: sembrava avere una monoposto diversa dagli avversari.

Ad Hong Kong si sono disputato i primi due ePrix della stagione, il primo lo ha vinto Bird precedendo Vergne e Heidfeld, il secondo Rosenqvist davanti a Mortara ed Evans. Nella classifica piloti guida il britannico seguito dal francese, lo svedese e lo svizzero. Fra i costruttori è prima la Mahindra che precede la DS Virgin, la Techeetah e la Venturi.
 

  • condividi l'articolo
Lunedì 4 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti