Zanardi, il figlio Niccolò: «Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto»

Zanardi, il figlio Niccolò: «Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto»

  • condividi l'articolo

Le condizioni di Alex Zanardi dopo l'incidente in handbike nel senese continuano a essere gravi e stazionarie e, come i medici hanno ripetuto più volte sull'ex pilota sempre in stato di sedazione, non resta che attendere dai 10 ai 15 giorni prima di verificare la possibilità di praticare altre terapie. Accanto al campione olimpico c'è ogni istante il ventenne figlio Niccolò.

Zanardi, condizioni gravi, ma stazionarie, ancora in coma farmacologico 
Zanardi stabile e grave, l'ospedale: «Stop ai bollettini»
Zanardi, prove di risveglio non prima di dieci giorni
Zanardi, il Papa scrive una lettera ad Alex: «Prego per te, la tua forza è un esempio»

«Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto». Così un nuovo post di Niccolò Zanardi su Instagram, con una foto del padre Alex sorridente ed esultante a braccia alzate all'arrivo di una gara di handbike. Il post è comparso intorno alle 3 della notte sul profilo del giovane. Due giorni fa aveva postato una foto in cui stringeva la mano del babbo nel letto dell'ospedale di Siena. Sono post che innescano immediatamente una vasta rete di solidarietà.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto ❤❤

Un post condiviso da Niccolò Zanardi (@niccolo_zanardi) in data:

 
I medici che curano l'atleta hanno infine ricordato che, in assenza di significative novità, non emetteranno bollettini dall'ospedale di Siena.

  • condividi l'articolo
Venerdì 26 Giugno 2020 - Ultimo aggiornamento: 29-06-2020 08:52 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti