Pneumatici Pirelli PZero

Pirelli, voci su fusione con Nokian Tyres: Cresce il titolo in borsa ma società smentisce

  • condividi l'articolo

MILANO - Pirelli è il miglior titolo del ftse mib grazie alle indiscrezioni della stampa britannica su una possibile fusione con Nokian Tyres smentite nel week end dal gruppo italiano. Le quotazioni salgono dell’1,1%, recuperando terreno dopo un’altra settimana difficile in Borsa (-4,3%) con il titolo ai minimi da inizio ottobre, mentre a Helsinki Nokian sale dello 0,6%. Nel fine settimana il Daily Mail ha riferito rumors di una valutazione in corso da parte di Pirelli per una aggregazione con il gruppo finlandese i cui asset principali, secondo gli analisti di Websim-Intermonte che reputano non probabile la combinazione, sono i pneumatici invernali e l’esposizione nell’area del Nord Europa e in Russia.

Se Nokian non ha rilasciato commenti sulle indiscrezioni, Pirelli le ha giudicate «prive di fondamento». Pirelli ha una capitalizzazione di Borsa di 5,1 miliardi di euro, Nokian Tyres di 3,7 miliardi. Per quanto riguarda il gruppo della Bicocca l’attenzione degli operatori è posta sulla presentazione del piano industriale 2020-22 in calendario il 19 febbraio prossimo. Nokian Tyres diffonderà invece i risultati 2019 il prossimo 4 febbraio.

  • condividi l'articolo
Lunedì 20 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento: 22-01-2020 19:30 | © RIPRODUZIONE RISERVATA