FCA lancia “Business Revolution”: la proposta semplice e chiara per il mercato delle auto aziendali

FCA lancia “Business Revolution”: la proposta semplice e chiara per il mercato delle auto aziendali

  • condividi l'articolo

TORINO - Pratica e semplice, è la nuova campagna d’incentivazione che Fca dedica alle vendite aziendali e si chiama Business Revolution. La semplicità sta nel fatto che propone rate fisse mensili uniche. La logica è basata dunque su una quota sempre costante per ogni prodotto all’interno dello stesso marchio, applicabile su tre modelli elencati. I dettagli li ha spiegati chiaramente Simonetta Cerruti, head of commercial operations di FCA per il mercato Italia: «L’iniziativa è stata appena lanciata e andrà avanti fino al 31 luglio, prevede una rata mensile valida per tutti i brand Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Jeep: una volta scelta la tariffa, le aziende e i liberi professionisti si recano in concessionaria e scelgono il modello disponibile, rispondente all’offerta». Ad esempio, per la gamma Fiat e Lancia il prezzo è di 179 euro al mese; per la gamma di Suv Jeep da 199 euro al mese e per Alfa Romeo di 299 euro al mese.

Da sottolineare che si applica a tutte le soluzioni di acquisto tra finanziamento, leasing e noleggio. Con questa campagna, FCA intende semplificare la scelta alle imprese o ai titolari di partita Iva in un momento di troppe informazioni che influenzano il processo di acquisto. Business Revolution è la prima offerta che permette a imprenditori, aziende e liberi professionisti possessori di partita Iva di scegliere un’automobile dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia attraverso tre formule - finanziamento, leasing e noleggio - e di avere sempre garantita, relativamente ai diversi brand, la stessa rata mensile indipendentemente dalla soluzione finanziaria scelta. Con questa nuova offerta esordisce anche una campagna di comunicazione dedicata che sottolinea la grande libertà di scelta, risolvendo alla radice le preoccupazioni legate alle eventuali differenze di prezzo tra le auto e tra le varie metodologie di acquisto: un approccio “business to business” che tiene conto in modo concreto delle esigenze dei professionisti.

«La rivoluzione sta nel rendere semplice ciò che risulta complesso: con questa formula il cliente si concentra sull’esborso mensile più adatto alla sua attività», sottolinea la manager. La logica di Business Revolution è basata dunque su una rata fissa e sempre costante per ogni prodotto all’interno dello stesso brand e applicabile sui tre prodotti elencati. Nel quarto trimestre dell’anno è previsto un altro step d’incentivazione, per proseguire il successo delle precedenti campagne: Bonus Impresa, Bonus Lavoro e Noleggio Chiaro. «Ci hanno permesso di raggiungere risultati che non avremmo potuto ottenere, abbiamo mantenuto una quota di mercato superiore al 30% nel segmento true fleet/vendite dirette/noleggio NLT alle aziende, un esito ottimo e che intendiamo mantenere», ha concluso Simonetta Cerruti. In pratica, i clienti Business: con 179€ al mese può scegliere qualsiasi auto della gamma Fiat e Lancia con 199€ al mese Renegade o Compass con 299€ al mese qualsiasi auto del brand Alfa Romeo, sia con finanziamento a 37 mesi, sia con leasing a 36 mesi, sia con Noleggio chiaro a 36 mesi.
 

  • condividi l'articolo
Monday 8 July 2019 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2019 18:18 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti